','auto');ga('send', 'pageview');

25 - Blog - Studio Amich - Consulting Engineers

Vai ai contenuti

Menu principale:

GDPR: chiarimenti su data di entrata in vigore

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in PRIVACY ·
Tags: gdprentratainvigore25maggio201821agosto2018differimentocontrolliesanzioni



Attenzione: chi scrive che il GDPR in Italia è stato rimandato al 21 agosto non offre una informazione precisa.

Il Regolamento è ufficialmente entrato in vigore il 25 maggio 2018, come previsto, ma l’Italia ha tempo per adeguare a pieno la sua struttura normativa entro il 21 agosto.

Diversa è la questione relativa al differimento di controlli e sanzioni, per il quale invece ci sono segnali di apertura che potrebbero aiutare le imprese.


Ti segnaliamo che:
• Ogni titolare deve poter mettere a disposizione un registro con i recapiti degli “INCARICATI esterni”.
• Ogni titolare deve definire le misure tecniche ed organizzative attuate per proteggere i dati.
• Ogni Titolare deve sempre definire l’informativa su cui indica finalità, tempi e modalità del trattamento dei dati.
• Per i sistemi GPS è sospeso l’iter di notifica al Garante, ma non l’autorizzazione da richiedere al DPL (legge300/70).




Corso “Coordinatore Food Defence” – Napoli 24-25 Novembre 2016

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in FORMAZIONE ·
Tags: corsoformazionecoordinatorefooddefencesicurezzaalimentare2425novembre2016

Studio Amich, in collaborazione con QMS Italia S.r.l. Ente di Certificazione con accreditamento internazionale, organizza in Napoli il 24 e 25 Novembre 2016 un evento formativo di alto valore professionale.


Il Corso per “Coordinatore FOOD DEFENCE” avrà una durata complessiva di 16 ore suddivise in 2 giornate; sono previste esercitazioni ed un esame finale, a valle del quale verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza al corso.


COS’E’ LA FOOD DEFENCE:
L’attività e l’organizzazione per la FOOD DEFENCE nelle imprese è diversa dall’HACCP che ha lo scopo di identificare i pericoli NON INTENZIONALI che sono significativi per la Sicurezza Alimentare; la FOOD DEFENCE è invece l’organizzazione di un’impresa pubblica o privata per la Tutela Alimentare dei propri prodotti che ha lo scopo di identificare, mitigare, monitorare e scongiurare o ridurre possibili sorgenti di contaminazioni dei cibi INTENZIONALI.


OBIETTIVI DEL CORSO:
1) Sviluppare le competenze e le conoscenze base alla FOOD DEFENCE, a protezione del patrimonio aziendale e per ottemperare alle norme e standard internazionali e alle richieste del mercato;

2) Sviluppare competenze per realizzare un piano di Food Defence per la protezione dei siti produttivi o di stoccaggio migliorando il monitoraggio delle sorgenti di contaminazione intenzionale integrando il sistema HACCP che identifica solo i pericoli non intenzionali.


DESTINATARI DEL CORSO:
– Imprenditori e manager di aziende produttrici;
– Responsabili delle risorse umane;
– Responsabili acquisti di beni e servizi;
– Responsabili Controllo Qualità;
– Responsabili delle attività produttive;
– Responsabili importazione e/o distribuzione;
– Responsabile e team HACCP;
– Consulenti e tutti coloro che devono predisporre un piano di Food Defence.


DOCENTI
Il personale docente è costituito da ex dirigenti d’azienda con pluriennale esperienza nel campo del FOOD DEFENCE.


RICHIESTA LOCANDINA CORSO E ISCRIZIONI:
Richiedi la locandina del corso con il programma dettagliato ed il modulo di iscrizione inviando una mail a info at studioamich.it, con oggetto: "Richiesta locandina corso Food Defence" oppure iscriviti al corso direttamente qui (L’iscrizione va fatta entro e non oltre il giorno 8 Novembre 2016).



Torna ai contenuti | Torna al menu