','auto');ga('send', 'pageview');

maggio - Blog - Studio Amich - Consulting Engineers

Vai ai contenuti

Menu principale:

GDPR: chiarimenti su data di entrata in vigore

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in PRIVACY ·
Tags: gdprentratainvigore25maggio201821agosto2018differimentocontrolliesanzioni



Attenzione: chi scrive che il GDPR in Italia è stato rimandato al 21 agosto non offre una informazione precisa.

Il Regolamento è ufficialmente entrato in vigore il 25 maggio 2018, come previsto, ma l’Italia ha tempo per adeguare a pieno la sua struttura normativa entro il 21 agosto.

Diversa è la questione relativa al differimento di controlli e sanzioni, per il quale invece ci sono segnali di apertura che potrebbero aiutare le imprese.


Ti segnaliamo che:
• Ogni titolare deve poter mettere a disposizione un registro con i recapiti degli “INCARICATI esterni”.
• Ogni titolare deve definire le misure tecniche ed organizzative attuate per proteggere i dati.
• Ogni Titolare deve sempre definire l’informativa su cui indica finalità, tempi e modalità del trattamento dei dati.
• Per i sistemi GPS è sospeso l’iter di notifica al Garante, ma non l’autorizzazione da richiedere al DPL (legge300/70).




Entro il 25 Maggio 2018 adeguamento al nuovo Regolamento Europeo Privacy (UE 679/2016)

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in PRIVACY ·
Tags: maggio2018scadenzaadeguamentoprivacyregolamentoeuropeoUE679



  • Adeguamento al nuovo Regolamento Europeo per la Privacy (Reg. UE 2016/679)

Alla data del 25 Maggio 2018, tutte le aziende dovranno essere già adeguate al nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy, che prevede sostanziali modifiche rispetto al vecchio Decreto Lgs. 196/03.

Il nuovo regolamento prevede un aumento delle sanzioni a carico delle imprese che non risulteranno in linea con i requisiti dello stesso.





Torna ai contenuti | Torna al menu